Aliquote IMU e TASI per l’anno di imposta 2016

Fattispecie immobile Aliquota IMU 2016
Altri fabbricati 9,5 per mille
Abitazione principale(A1-A8-A9) 4,0 per mille
Fabbricati strumentali all’attività agricola ESENTI
Aree fabbricabili 9,5 per mille
I versamenti non devono essere eseguiti quando l'imposta annuale complessivamente dovuta risulta inferiore a euro 5.  

 

Fattispecie immobile Aliquota TASI 2016
Altri fabbricati 0,9 per mille
Abitazione principale(A1-A8-A9) 1,3 per mille
Fabbricati strumentali all’attività agricola 1,0 per mille
Negozi (C1) ESENTI
Aree fabbricabili 0,9 per mille
I versamenti non devono essere eseguiti quando l'imposta annuale complessivamente dovuta risulta inferiore a euro 5.  

 
Per entrambi i tributi le scadenze sono le seguenti:
acconto: entro il 16 giugno 2016
saldo : entro il 16 dicembre 2016.
 
 
Si ricorda che il pagamento dell’IMU e della TASI dovrà avvenire in autoliquidazione. Ciascun contribuente, pertanto, dovrà avvalersi per il calcolo ed il versamento dell’imposta dei centri di assistenza fiscale (c.d. “Patronati”) o dei commercialisti, o, ancora, per coloro che hanno dimestichezza con internet il Comune mette a disposizione lo strumento per il calcolo IMU+TASI 2016 e la stampa del modello F24.